Nantes, il presidente: “Ranieri? Non voglio frenare le sue ambizioni personali, ma…” 

Le parole di Waldemar Kita sul tecnico romano

di Redazione ITASportPress
Ranieri

Durante una conferenza stampa, il presidente del NantesWaldemar Kita, ha commentato le ultime dichiarazioni di Claudio Ranieri. Il tecnico romano, ha recentemente affermato che sarebbe disposto a lasciare il club francese se gli venisse proposta la panchina della nazionale azzurra. “Qualsiasi allenatore italiano vorrebbe allenare la Nazionale. Io ho un contratto di due anni con il Nantes, non ho avuto alcun contatto e quindi non posso dire nulla. Ma, se dovessi ricevere una richiesta, andrei dal presidente per chiedere di lasciare la squadra. Se Tavecchio mi chiamò per sostituire Conte? No, non mi ha mai chiamato nessuno”, queste le dichiarazioni del 66enne romano che ha scritto la storia del Leicester. La risposta del presidente del Nantes, però, non si è fatta attendere. Secondo quanto riportato da Football Italia, Kita ha dichiarato di accettare la posizione del tecnico e ha poi affermato che non sarà di certo lui a impedire la volontà di Ranieri. “Capirei se volesse finire la sua carriera di allenatore ai massimi livelli. Tali proposte non arrivano due volte, ma dobbiamo analizzare bene la situazione per non lasciare il club nei guai. Non sono qui per frenare le ambizioni personali, ma finora non è stato fatto nulla.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy