Nantes, Ranieri accusa Payet: “I veri signori restituiscono la palla, gli altri no…”

Nantes, Ranieri accusa Payet: “I veri signori restituiscono la palla, gli altri no…”

L’attacco del tecnico romano nei confronti del centrocampista dell’OM 

di Redazione ITASportPress

Dopo la sfida di campionato tra Marsiglia e Nantes, Claudio Ranieri ha lanciato un duro attacco a Dimitri Payet. Durante la conferenza stampa post partita, il tecnico romano ha accusato il francese di “mancanza di classe”. Il motivo? Al novantesimo minuto il Nantes, in vantaggio per 1 rete a 0, ha messo la palla in fallo laterale dopo che il portiere Ciprian Tatarusanu e il difensore Diego Carlos sono rimasti a terra. I soccorsi, però, non sono intervenuti e per questo Payet ha subito rimesso in gioco la palla senza restituirla agli avversari, non rispettando quindi la regola del fair play. L’azione offensiva dell’OM è proseguita finché Thauvin ha trovato il pareggio a tempo scaduto.

“I signori restituiscono la palla, gli altri no. Quelle sono le persone intelligenti”, il duro attacco di Ranieri.

Payet ha replicato alle accuse dicendo di essere solito rispettare le regole della sportività, ma che in questo caso vista la simulazione dei due giocatori del Nantes, è stato proprio il club di Ranieri il primo a non osservare il fair play.

“Sono un giocatore abbastanza onesto, ma non bisogna sfidare la sorte. Quando ho visto il portiere e il difensore cadere senza essere toccati, non ho pensato al fair play. Abbiamo continuato a giocare e questa è stata una sorta di giustizia”.

PAYET, LA SUA FINTA COSTA CARO AL PORTIERE: GINOCCHIO K.O.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy