Neymar, archiviate le accuse di stupro: “Era crollato il mio mondo”

Neymar, archiviate le accuse di stupro: “Era crollato il mio mondo”

Le parole del fantasista brasiliano

di Redazione ITASportPress

Neymar tira un sospiro di sollievo. Infatti, la Procura di San Paolo ha chiesto l’archiviazione delle accuse di stupro presentate dalla modella Najla Trinidade nei confronti del fantasista brasiliano. O’Ney si è affidato ad Instagram per esternare le sue sensazioni: “Questo sarà un capitolo della mia vita che non dimenticherò mai per diversi motivi, considerando soprattutto il danno causato a me, alla mia famiglia e alle persone che mi conoscono bene. Sarò onesto e non dirò che sono felice, ma solamente alleviato. Questa cicatrice in ogni cosa mi ricorderà sempre che un essere umano può fare cose buone, ma anche cose cattive. Il mio mondo è crollato e sono caduto a terra, ma come dice una leggenda del Jujutsu: ‘Per tanti il suolo è la fine di tutto; per noi è solo l’inizio’. Che questo sia dunque l’inizio non solo per me, ma anche per tutti coloro che hanno ricevuto questo tipo di false accuse e specialmente per ogni donna che ha davvero subito una violazione. Vi auguro di essere forti, di lottare e di raggiungere tutto quello che meritate! Grazie di tutto Dio, sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy