Neymar, il padre: “Wagner Ribeiro portò l’offerta del PSG. Chi lo vuole paghi la clausola di 430 milioni”

“Il Real Madrid si era interessato a mio figlio attraverso degli intermediari. Lui è felice al Barcellona e non è una questione di denaro”

di Redazione ITASportPress
Messi Neymar

Nella notte italiana tra giovedì e venerdì, alle 00.45, si giocherà una delle partite più sentite in Sudamerica: Brasile-Argentina. Il match metterà di fronte diverse stelle del calcio mondiale, tra cui i due giocatori del Barcellona, Neymar e Messi. Dell’attaccante verdeoro ha parlato il padre Neymar senior, il quale ha rilasciato un’intervista ai microfoni del ‘Mundo Deportivo’; ecco quanto dichiarato: “Il match tra Brasile e Argentina sarà molto caldo. A Neymar piace competere con gli amici, ma ama Messi, lo stesso vale per Suarez. Mio figlio e il giocatore argentino sono molto competitivi, amano il calcio. È straordinario vederlo giocare insieme a dei campioni come Iniesta, Piquè, Busquets… sono giocatori incredibili. Il Barcellona è una squadra di qualità, magari non vince tutte le partite, ma gioca sempre a calcio e questa è la cosa più importante. Mercato? Neymar pensa solo al campo, è rimasto nel club che ama, in questa squadra ha molte cose che lo rendono felice. Le offerte sono arrivate a me e non a lui. Wagner Ribeiro? Ha portato la proposta del PSG, io non posso controllare tutto, è un amico. Ho imparato tanto da lui. Però, oggi, tutto il mondo sa che sono io l’agente di mio figlio. Real Madrid? Si interessarono attraverso degli intermediari. Ma dico la stessa cosa a tutti: se vogliono portare via Neymar dal Barcellona, devono pagare la clausola rescissoria di 190 milioni di euro, più le imposte, per arrivare ad una cifra totale di 430 milioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy