Obi Mikel vittima di razzismo in Turchia: scoppia in lacrime in tv, poi il messaggio social…

Obi Mikel vittima di razzismo in Turchia: scoppia in lacrime in tv, poi il messaggio social…

Il centrocampista dopo l’episodio di discriminazione

di Redazione ITASportPress

Sta facendo il giro del web il messaggio di John Obi Mikel, centrocampista attualmente al Trabzonspor, ed ex anche Chelsea che nelle scorse ore è stato vittima di insulti a sfondo razzista.

Il calciatore nigeriano era stato preso di mira sui social network dopo la gara vinta dai suoi contro il Fenerbahce. Tanti gli insulti e tante le parole che il giocatore non si sarebbe mai aspettato di ricevere. Ecco perché, dopo essere stato intervistato da Turkish TV ed essere quasi scoppiato in lacrime, anche sul proprio profilo Instagram ha voluto mandare un chiaro messaggio a tutti: “Siamo tutti uguali. Questo è solo un gioco. No al razzismo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy