Pallone d’Oro, Platini punta su Varane: “È il solo ad aver vinto tutto”

L’ex presidente della UEFA non ha dubbi. Secondo lui, solo il francese può meritarsi il titolo

di Redazione ITASportPress

Michel Platini, intervistato ai microfoni di Radio Monte Carlo, ha espresso il proprio parere in merito al prossimo vincitore del Pallone d’Oro. Secondo l’ex presidente Uefa non ci sono dubbi: “Non è mai stato così facile -ha dichiarato l’ex calciatore francese- c’è un solo giocatore che ha vinto una coppa europea e la Coppa del Mondo, ed è Varane. Normalmente c’è sempre la discussione Ronaldo-Messi, ma quest’anno ce n’è uno solo che ha vinto tutto e si chiama Varane”.

Si tratta di un’opinione che certamente farà discutere, ma secondo l’ex centrocampista di Juventus e Chelsea, non esistono rivali ed i premi vinti con il Real Madrid e la nazionale francese sarebbero sufficienti a dare al difensore francese il titolo di giocatore dell’anno: “Si tratta di un giocatore eccellente -ha continuato Platini- voterei per lui. I risultati sono l’unico parametro obiettivo, il resto è soggetivo. Si possono avere delle opinioni su Griezmann, Mbappé, Giroud, Lloris, Modric e chi dir si voglia, ma il solo che quest’anno ha vinto tutto e Raphael Varane“.

Neppure il fatto che giochi in un ruolo generalmente più “marginale” dovrebbe rappresentare un problema, sempre secondo l’ex numero 10, che ricorda che già in passato il premio è stato assegnato ad un difensore: “Non dimenticate che nel 2006 fu un difensore, Fabio Cannavaro, a vincere il Pallone d’Oro”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy