Pedri svela: “Sono al Barcellona grazie…al Real Madrid. Messi fa quello che vuole”

La giovane stellina rivela un curioso retroscena

di Redazione ITASportPress

Pedri è sicuramente una delle sorprese più piacevoli della stagione del Barcellona. La cura Koeman ha sicuramente giovato alla sua crescita, e pensare che la sua esplosione sarebbe potuta avvenire in un club non amatissimo dalle parti catalane: “Ho avuto la possibilità di andare a giocare nel Real Madrid – svela la giovane stella catalana – ringrazio il Real Madrid per non avermi fatto firmare, ora sono dove volevo essere” – ha dichiarato Pedri – .

Pedri, getty images

Credo che se perdi l’umiltà e smetti di essere quello che sei, perdi il calciatore che è dentro di te – dichiara il giovane esterno offensivo a El Larguero de la Cadena SER – . I miei genitori e mio fratello sono quelli che mi danno più consigli. E’ giusto che si comportino così con me, mi dicono che devo rimanere con i piedi per terra”. Non poteva mancare un elogio per un altro fuoriclasse del Barcellona: “Non ci si abitua a vedere le giocate di Messi, ti sorprendono sempre. Essere in grado di imparare da un calciatore come lui è un lusso, fa quello che vuole e quando vuole”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy