ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Petit non ha dubbi: “Mbappé è il nuovo re e Messi deve essere al suo servizio”

Mbappé (getty images)

L'ex calciatore francese non ha dubbi

Redazione ITASportPress

Nonostante la vittoria maturata nell'andata degli ottavi di finale di Champions League da parte del Psg sul Real Madrid, in Francia si continua a parlare della prestazione della squadra e dei singoli giocatori. In modo particolare di quella di Lionel Messi che ha anche sbagliato un rigore che sarebbe potuto essere determinante se non fosse stato per il fantastico gol allo scadere di Kylian Mbappé-

Proprio i due professionisti e il loro gioco sono al centro di un acceso dibattito che Emmanuel Petit, storico ex calciatore, ha voluto commentare a RMC Sport: "Il re oggi è Mbappé e non capisco perché Lionel non cerchi di giocare con lui. Quando Neymar è entrato ovviamente cercava il dialogo con Messi ma ormai il nuovo re è Kylian Mbappé. Stiamo assistenndo alla morte di un re e all'avvento di un altro. Quindi sta a Messi mettersi al servizio di Kylian se vuole essere decisivo e conquistare il cuore dei parigini".

 (Getty Images)
tutte le notizie di