Piqué, altro attacco al Real Madrid: “Gli arbitri li aiutano fin dalle giovanili…”

Il difensore del Barcellona non perde occasione per lanciare frecciate ai blancos

di Redazione ITASportPress
Piqué

Lo ha detto spesso in carriera, soprattutto negli ultimi anni. Gerard Piqué conferma il suo pensiero in merito al Real Madrid e ai presunti favori arbitrali ricevuti. Questa volta, però, nessuna partita della prima squadra, bensì un pensiero sulle giovanili ripercorrendo alcuni momenti vissuti quando era ancora un “giovanissimo” tra le fila del Barcellona.

Piqué, nuova frecciata al Real Madrid

Piqué
Piqué (Getty Images)

Nel corso della trasmissione Los Otros de Brunete su Movistar il difensore del Barcellona ha ricordato un episodio durante il periodo in cui ancora si trovava nelle giovanili dei catalani. Piqué aveva 12 anni e nel corso di una finale di un torneo giovanile, c’era stato un episodio decisamente contestato che aveva portato ad una rete, poi decisiva, in favore del Real Madrid.

Commentando le immagini di un contrasto di gioco tra lui e Alberto Lora, attuale attaccante dello Sporting Gijon, Piqué si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni importanti: “Cavolo, è fallo. Diamine se lo è”. E ancora: “Incredibile, gli arbitri li aiutano sin dalle giovanili“, ha detto in riferimento agli aiuti, o presunti tali, ricevuti dal Real Madrid. Una frecciata in piena regola…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy