Pogba ammette: “L’anno scorso senza trofei mi son sentito vuoto”

Pogba ammette: “L’anno scorso senza trofei mi son sentito vuoto”

Il centrocampista del Manchester United: “Il nostro obiettivo attuale è vincere l’Europa League e la Coppa d’Inghilterra”

di Redazione ITASportPress
Pogba

Una vittoria che sicuramente farà piacere al morale della squadra e soprattutto a quello di Paul Pogba. Il centrocampista del Manchester United parlando a BT Sports ha raccontato il suo stato d’animo passato e quello attuale. Dalla difficile stagione trascorsa, fino alle insidie di quest’annata particolare che però potrebbe ancora vedere i Red Devils protagonisti.

Pogba: “Senza trofei mi son sentito vuoto. Adesso…”

Pogba
Pogba (getty images)

“C’è una pressione positiva su di noi e vogliamo vincere le ultime partite”, ha detto Pogba prima del successo contro il Crystal Palace per 2-0. “Il nostro obiettivo adesso è vogliamo vincere l’Europa League e anche la Coppa d’Inghilterra. L’anno scorso non abbiamo vinto alcun trofeo e mi sono sentito vuoto. Non ci resta che continuare a lavorare per arrivare al successo”.

Parole sincere quelle del francese che ha spiegato come il suo stato d’animo fosse davvero ai minimi storici la passata stagione. Adesso, però, la voglia e la fiducia è tanta, come lo stesso campione del mondo ha ribadito: “Le critiche ricevute? Io sono benedetto. Ho la fortuna di giocare a calcio e ne sono davvero felice. È il mio lavoro e anche quello che succedere fuori dal campo lo è. Gioco per il Manchester United e la gente parlerà sempre. La prima persona a fare autocritica sono io”.

INCIDENTE PICCANTE ALLA FIDANZATA DEL CALCIATORE


 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy