Porto, Espirito Santo: “Qualificarci sarà difficile, ma ci proveremo”

Ribaltare il 2-0 della Juventus all’andata è un compito proibitivo per il Porto, ma l’allenatore non è rassegnato

di Redazione ITASportPress

Ribaltare il 2-0 della Juventus all’andata è un compito proibitivo per il Porto, ma l’allenatore Nuno Espirito Santo non è rassegnato: “Sappiamo che qualificarci sarà molto difficile, ma non impossibile. – dice il tecnico – Ci proveremo: la squadra è al completo ed è maturata”. L’espulsione di Alex Telles dopo 27′ all’andata non è ancora andata giù ai lusitani: “L’andamento della partita è stato condizionato da quell’episodio, nessuno sa come sarebbe andata a finire se fossimo rimasti in 11 contro 11”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy