Porto, notte tranquilla per Casillas. Difficile che continui la carriera da calciatore

Porto, notte tranquilla per Casillas. Difficile che continui la carriera da calciatore

Lo spagnolo sarà in ospedale fino al termine di questa settimana

di Redazione ITASportPress
Casillas

Il decorso di Iker Casillas dopo l’infarto al miocardio di ieri si sta svolgendo secondo i piani, il portiere spagnolo del Porto rimarrà in ospedale fino alla fine di questa settimana e non potrà svolgere attività sportiva per i prossimi 3 mesi. Filtra ottimismo perché il 37enne possa tornare a una vita normale, ma probabilmente non proseguirà la carriera da calciatore, chiudendo anche il contratto con il Porto che attualmente ha durata fino al 2020. Adesso conta più di tutti la salute del paziente, ovvero che il recordman di presenze in Champions League – ben 181 – ritorni a svolgere la vita di tutti i giorni. Per l’idoneità sportiva ci sarà tempo, anche se l’ex medico della Spagna Corbalan ha del tutto escluso tale possibilità, dato il problema avuto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy