Ancelotti elogia Klopp: “Ha costruito una macchina perfetta”

L’allenatore dell’Everton si è congratulato con il collega per la vittoria in Premier League.

di Redazione ITASportPress
Ancelotti

Jurgen Klopp è sicuramente l’allenatore del momento. Il tedesco ha riportato il titolo a Liverpool dopo 30 anni di attesa, ma il suo lavoro in questi 5 anni ha portato i Reds a riaffermarsi anche in Europa. Un vero e proprio capolavoro del quale si è congratulato il ‘vicino’ di casa Carlo Ancelotti.

Ancelotti: “Klopp l’artefice”

Ancelotti
Ancelotti (Getty Images)

Intercettato dai microfoni di SkySport l’ex allenatore del Napoli ha parlato così del collega: “Ho un attimo rapporto con lui, ci siamo visti la scorsa settimana quando ormai tutto era definitivo e gli ho fatto i complimenti. Klopp è l’artefice di questo successo, di questa squadra. Non solo per la vittoria di questa Premier, ma per tutto quello che lui è riuscito a fare da quando è arrivato 5 anni fa: con pazienza è riuscito a costruire una macchina perfetta”.

Vicino Wijnaldum

Liverpool Crystal Palace
Liverpool Crystal Palace (getty images)

Riguardo ai festeggiamenti Ancelotti ha dichiarato: “Come si sveglia il manager dell’Everton il giorno in cui scopre che il Liverpool è campione d’Inghilterra? Più che altro come si dorme, visto che c’è stato qualche botto ieri sera dopo la partita del Manchester City. Io vivo un po’ fuori città, quindi tutto era un po’ più attenuato. Però è una vittoria che il Liverpool aspettava da tanto tempo e quindi è normale che abbiano celebrato con le restrizioni che continuano a esserci in questo periodo. Pensa che il mio vicino di casa è Wijnaldum, ma ieri era fuori a festeggiare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy