Ancelotti punta su Kean: “Un grande talento”

Ancelotti punta su Kean: “Un grande talento”

“Moise è un ragazzo serio, disponibile e sicuramente farà bene”

di Redazione ITASportPress
Ancelotti

Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton, ha parlato in vista della ripartenza della Premier League ormai prossima. Il mister di Reggiolo ha commentato i microfoni di Radio Radio Lo Sport il momento dei suoi e del calcio inglese con particolare riferimento al giovane attaccante Moise Kean ritenuto un calciatore di grande talento.

Ancelotti: “Ripresa? Tutto per il meglio”

“In Inghilterra la ripresa è stata articolata in due step. Il primo step era quello dei lavori a gruppi, il secondo quello dei lavori collettivi che sta andando bene”, ha esordito Ancelotti. “Ora c’è il terzo step che è quello di tornare a giocare realmente. Credo che ci sia un po’ di preoccupazione ma anche molta decisione e chiarezza nelle cose che si devono fare. C’è una sola voce. Siamo tutti d’accordo sulla ripresa e quindi io sono convinto che tutto andrà per il meglio. Porte chiuse? Giocare con gli stadi vuoti non è il massimo della vita ma credo sia il passo necessario prima di poter pensare di aprire gli stadi per la gente”.

Kean e il rapporto con i calciatori

Kean
Kean (getty images)

Infine, un pensiero sulla squadra e sul suo rapporto con i giocatori prendendo spunto da Vicini: “Lui il migliore nel rapporto con i giocatori? Sicuramente Vicini è stato un ottimo allenatore anche perché si basava molto sul rapporto interpersonale e sulla comunicazione. Il calcio di 30 anni fa non è il calcio di adesso. Lui ha basato la sua forza, la sua capacità sull’aspetto personale portando avanti un progetto molto interessante dall’Under 21 ed è arrivato vicino a vincere un Mondiale”. E nello specifico, entrando in casa Everton, un pensiero su Moise Kean che Ancelotti coccola e motiva: “Credo che Moise Kean abbia tante qualità. Lui è un grande talento e, come ho detto altre volte, il calcio di oggi deve essere basato sicuramente sul talento che però deve essere supportato da grande carattere, professionalità e personalità. Adesso lui è molto giovane, ed è un ragazzo serio, disponibile. Sicuramente farà bene”.

E A PROPOSITO DI CALCIO INGLESE; LE CALCIATRICI DI PREMIER LEAGUE SI ESALTANO IN COSTUME

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy