Ancelotti ritrova il Chelsea. Lampard e Terry lo omaggiano: “Sei grande!”

Ancelotti ritrova il Chelsea. Lampard e Terry lo omaggiano: “Sei grande!”

Il tecnico dell’Everton ha allenato i Blues per due anni tra il 2009 e il 2011

di Redazione ITASportPress

La Premier League propone da sempre incroci speciali. Anche domani il campionato inglese vivrà una giornata speciale. Stanford Bridge si prepara a riaccogliere, stavolta da avversario, Carlo Ancelotti. Il tecnico emiliano allenò i Blues dal 2009 al 2011, vincendo il campionato al primo colpo, interrompendo il dominio del Manchester United. Ora l’ex Napoli guida l’Everton, in cerca di punti preziosi. Nel frattempo, il club londinese prepara la reunion con un post su Instagram che ricorda proprio il biennio di Ancelotti a Stanford Bridge fianco a fianco con l’allenatore avversario di domani: Frank Lampard. L’ex allievo ha omaggiato il maestro: “Voglio che Carlo riceva una grande accoglienza. E’ un tecnico che ho rispettato molto. Ho amato lavorare per lui e sono sicuro che riceverà tanto calore da parte dei tifosi, dopo tutto quello che ha ottenuto qui a Stanford Bridge”. Tra i tanti commenti al post spiccano le parole di un altro illustre ex, John Terry: “Che grande manager! Ti amo Carlo!”. Il tempo passa, ma non viene a mancare l’affetto in casa Blues.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy