Arsenal, caso Ozil. L’ex Merson attacca: “Fino a quando sarà nel club non verranno top player…”

Arsenal, caso Ozil. L’ex Merson attacca: “Fino a quando sarà nel club non verranno top player…”

“Ramsey? Andato via perché non gli davano lo stesso stipendio del tedesco”

di Redazione ITASportPress

Mesut Ozil è sempre più un problema in casa Arsenal. Il trequartista tedesco è prigioniero del proprio contratto con i Gunners e a loro volta, gli inglesi sono bloccati non riuscendo ad arrivare ad obiettivi importanti. Nonostante le possibili destinazioni nel mercato, l’ingaggio del classe è troppo elevato per i club a lui interessati. Una vera e propria grana di cui anche l’ex calciatore Paul Merson ha voluto parlare ai microfoni del Sun.

PROBLEMA – “Fino a quando Ozil resterà nel club, l’Arsenal non riuscirà ad ingaggiare top player perché il suo stipendio di 350.000 sterline a settimana è irraggiungibile. È un problema”, ha detto Merson che poi ha aggiunto: “Non gioca e se fossi in lui sarei frustrato. Mi chiederei ‘ma cosa ci faccio ancora qui?'”. E poi il retroscena: “L’addio di Ramsey? Ramsey, per esempio, ha lasciato i Gunners perché non gli hanno offerto un contratto simile a quello del tedesco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy