Arsenal, caso Pepé: “Voglio essere felice e giocare di più”

L’esterno Gunners chiede spazio

di Redazione ITASportPress

Nicolas Pepé esce allo scoperto e reclama più spazio nell’Arsenal di Arteta. Non è certo un ottimo momento per la squadra Gunners ed in modo particolare per il reparto avanzato che stenta a trovare la via del gol avendo segnato solo 9 reti in 8 gare di campionato. Ad aggiungere carne al fuoco ad una situazione già delicata ci ha pensato proprio l’attaccante, colpo di mercato dell’estate 2019, che parlando a Canal Plus ha chiesto senza mezzi termini di giocare di più.

Pepé è un caso

Arsenal Pepé (getty images)

“Il mio obiettivo è giocare di più. Un calciatore che gioca è felice e io vorrei giocare un po’ di più per ritrovare il sorriso”, ha detto Pepé. “Il mister vuole che io sia concentrato al 100% per tutti i 90 minuti ma poi, ad ogni allenamento, mi rendo conto che andrò in panchina nella partita successiva. Parlo con l’allenatore e i suoi assistenti, ma è frustrante per qualsiasi giocatore essere in panchina. Un ruolo da super-sostituto? L’allenatore fa le sue scelte. Sta a me dimostrargli che non dovrei avere questo ruolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy