ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Arsenal, chi tardi arriva… finisce in panchina. Aubameyang punito da Arteta: “Serve rispetto”

Arsenal Aubameyang (getty images)

In casa Arsenal scoppia un mini caso legato al capitano Gunners

Redazione ITASportPress

L'Arsenal vince il derby di Londra contro il Tottenham ma deve fare i conti con il caso legato al suo capitano Pierre-Emerick Aubameyang mandato in panchina da Mikel Arteta per motivi disciplinari. La legge è uguale per tutti e, come spiegato proprio dal mister al termine della gara, chi non segue le regole, paga...

Aubameyang punito da Arteta: il motivo

 Arteta, getty images

Come scrive il Sun, tutto è stato chiaro fin da prima del fischio d'inizio della gara. Aubameyang si è riscaldato in modo molto tranquillo con la squadra riserve prima dell'inizio della partita. La decisione in merito alla sua esclusione dai titoli nel derby di Londra era già stata presa. Il motivo, seppur non specificato apertamente dall'ambiente Arsenal, sarebbe da ricercare in un ritardo avuto dall'attaccante del Gabon. Il centravanti ha la "fama" di essere un ritardatario e, allo stesso tempo, il mister Gunners di essere un maniaco delle regole e della puntualità. Ecco perché la decisione di non schierare il giocatore. Al termine della sfida, proprio Arteta ha poi commentato: "Abbiamo delle regole e per vivere insieme serve rispetto. Ho preso quella che mi sembrava la decisione più giusta e spero che Auba l'abbia accettata. Lui è molto importante per noi e tutti lo sanno ma ci sono delle regole".

Arsenal Aubameyang (getty images)
tutte le notizie di