Arsenal in crisi, Ozil ci spera: “Vorrei poter aiutare ma…”. E quel pensiero sulla Serie A…

I Gunners in difficoltà e il tedesco confida di poter essere rimesso nella lista per giocare in Premier League

di Redazione ITASportPress
Ozil

Avvio di stagione shock per l’Arsenal di Mikel Arteta che si trova a fare i conti con una classifica davvero misera di punti che vede i Gunners quasi in lotta per non retrocedere. Problemi di gioco e di gol che i tifosi sperano siano presto risolti.

In tal senso, un certo Mesut Ozil potrebbe tornare utile. Il calciatore tedesco, messo fuori dalla lista dei calciatori per le gare di campionato e coppa, ha ammesso, nel corso di un botta e risposta su Twitter, di sperare di poter finalmente dare una mano in questo momento di difficoltà.

“La situazione è frustrante per tutti. Non solo per me ma anche per l’Arsenal”, ha scritto Ozil. “Ovviamente vorrei poter aiutare la squadra soprattutto in questo momento, ma finché non ne avrò la possibilità spero solo che avremo risultati migliori al più presto”.

Non manca, poi, una piccola frecciata indiretta ad Arteta e l’occasione gli viene data da una domanda su Wenger: “Era un manager fantastico, una figura paterna. Pensi manchi a molti…”, ha concluso Ozil.

Infine un pensiero anche sulla Serie A: “È molto interessante questa stagione, dato che la Juventus non sta dominando. È bello rivedere Milan e Inter in testa alla classifica, sarà una bella sfida fino alla fine . Credo che lo scudetto sarà conteso da molte squadre quest’anno, non saprei scegliere un favorito”. E a proposito di Italia: “Aaron Ramsey è un giocatore straordinario e un grande amico”.

Arsenal
Arsenal (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy