Arsenal, Ljungberg non convince: nuovo nome per la panchina

Arsenal, Ljungberg non convince: nuovo nome per la panchina

In estate potrebbe esserci il nuovo ribaltone

di Redazione ITASportPress

Il tormentone allenatore non è ancora finito in casa Arsenal. Dopo l’esonero di Unai Emery, la panchina è stata affidata a Fredrik Ljungberg fino a giugno anche a causa delle difficoltà di trovare un top manager a stagione in corso. In estate, però, potrebbe esserci l’ennesima rivoluzione. Infatti, secondo alcune fonti inglesi, i Gunners sarebbero intenzionati a portare a Londra Brendan Rodgers, l’allenatore alla guida del Leicester City. Attualmente l’ex Liverpool si trova a suo agio con le Foxes, ma il richiamo di una big come l’Arsenal potrebbe giocare un ruolo importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy