Arsenal, nasce la zona Ozil: il tedesco non gioca mai troppo lontano…da casa

Arsenal, nasce la zona Ozil: il tedesco non gioca mai troppo lontano…da casa

Il giocatore dei Gunners non si allontana oltre le 100 miglia dall’Emirates

di Redazione ITASportPress
Ozil

Chiamatela pure la zona Ozil. O meglio, la Ozone. A rivelare la curiosa statistica che spiega il particolare nome è il Sun che ha raccolto i dati riguardanti le ultime prestazioni di Mesut Ozil, trequartista tedesco dell’Arsenal e ha scoperto che il classe non gioca mai troppo distante da casa. In particolare mai oltre le 100 miglia dall’Emirates Stadium, impianto dei Gunners.

Come scrive il Sun, infatti, dal 6 novembre 2017, Ozil ha giocato solo 36 delle 58 partite della sua squadra in Premier League e ha partecipato solo a tre sfide di campionato al di fuori della sua zona di comfort di 100 miglia. La trasferta contro il Manchester City del 5 novembre 2017, poi, di recente, solo Swansea, Cardiff e Newcastle al di fuori di questa zona sono le ultime gare giocate dal calciatore. Il trequartista non disputa una gara fuori dalla Ozone da oltre sei mesi, dal settembre 2018. In questa stagione, delle venti squadra da affrontare, dieci di questa hanno lo stadio fuori dalle 100 miglia. Una di queste è proprio Everton, prossimo avversario di Ozil. Infatti, Goodison Park dista 212 miglia, decisamente il doppio rispetto alla comfort zone di Ozil. Vedremo cosa succederà e se la statistica verrà curiosamente rispettata.

ozone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy