Aston Villa, promozione speciale per Grealish: scarpini portafortuna e infortunio durante i festeggiamenti

Aston Villa, promozione speciale per Grealish: scarpini portafortuna e infortunio durante i festeggiamenti

“Pensavo che questi fossero i miei scarpini fortunati…”

di Redazione ITASportPress

L’Aston Villa torna in Premier League dopo tre stagioni nella seconda divisione inglese. Nella finale playoff disputata a Wembley, la squadra dei Villans ha sconfitto per 2-1 il Derby County. A decidere la finale sono stati i gol di El Ghazi e McGinn, e forse, anche gli scarpini portafortuna di Grealish.

Ebbene sì, in molti hanno notato la sua coppia di scarpini da gioco piuttosto particolare. Uno nuovo di zecca, l’altro usarato e al limite dell’indossabile. Jack Grealish, assoluto protagonista della stagione della sua squadra, ha voluto indossare la sua coppia di Nike Hypervenom Phantom IIIs, che in negozio costa circa 240 sterline.

Peccato che il 10 dei Villans sia appunto sceso in campo con una delle due scarpette decisamente rovinata. Ai microfoni di Sky Sport, il centrocampista ha spiegato: “Beh, sono tornato dall’infortunio e ovviamente questi (gli scarpini ndr) erano come questo (mostra la scarpa nuova ndr). Erano nuovi di zecca appena indossati, poi ho fatto alcuni gol, diversi assist. Pensavo che questi fossero i miei scarpini fortunati e quindi ho dovuto tenerli oggi…“. A quanto pare hanno decisamente fatto il loro dovere…

FESTEGGIAMENTI DOLOROSI – Ma la giornata incredibile di Grealish non si ferma qui. Infatti, al momento dei festeggiamenti, il giocatore è stato protagonista di un bizzarro infortunio per colpa del compagno di squadra James Chester che gli ha letteralmente “infilato il trofeo in faccia”, sopra ad un occhio. Il difensore dei Villans, non è stato capace di controllare la propria foga e ha dato al numero 10 davvero un bel colpo. Un incidente che ha causato un vistoso taglio sul sopracciglio sinistro del fantasista. Come riporta il Sun, però, nessun problema per il calciatore: “Io e Chessy siamo andati insieme sul palco per festeggiare e mostrare a tutti il trofeo”, ha detto Grealish che poi ha scherzato: “Ches mi ha dato un colpetto sopra l’occhio infilandomi il trofeo nel sopracciglio. Me lo ha proprio aperto. Credo che stasera non starò troppo bene per la festa…”.

Insomma, un colpo e un ‘infortunio’ che non sembrano pesare per il giocatore. Nonostante il taglio molto evidente, Grealish non è sembrato troppo preoccupato…

botta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy