Belgio, rimossa la statua del Re. Al suo posto quella di…Alderweireld

Il difensore del Tottenham potrebbe avere una statua in suo onore.

di Redazione ITASportPress
Alderweireld

Toby Alderweireld difensore del Tottenham e della nazionale belga potrebbe avere un statua tutta sua. L’ex Atletico Madrid è cresciuto nel paesino di Erken per poi a 15 anni lasciarlo e lanciarsi nella carriera professionistica. I suoi concittadini però non si sono dimenticati di lui, anzi. L’affetto nei confronti del giocatore è talmente smisurato al punto che gli vorrebbero addirittura dedicare una statua.

Una statua ad Alderweireld

Alderweireld
Alderweireld (Getty Images)

Il Guardian ha raccontato nel paesino natale del difensore è stata rimossa la statua dedicata al Re Leopoldo II che regnò dal 1865 al 1909. Il motivo della rimozione è riconducibile ai metodi spesso sanguinari del sovrano durante la colonizzazione del Congo. Un petizione fatta partire dai cittadini ha dato però un esito impensabile. Al posto della statua del Re, gli abitanti ne vogliono una in onore di Toby Alderweireld. Il giocatore, raggiunto dal quotidiano inglese, si è detto piuttosto sorpreso: “Stavo ridendo pensavo fosse uno scherzo. Devo dire che mi sento onorato. Fino a 15 anni ho vissuto lì, ci sono andato a scuola. Spesso ci torno ancora. Non direi di no alla statua: sono amico dell’80% di Ekeren… Anche se non dirò mai di meritarmela”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy