Bruno Fernandes: “Non ho visto il gol di Rashford perché… qualcuno mi ha quasi rotto la caviglia”

Il portoghese del Manchester United ha fatto l’assist al compagno ma è stato colpito da un avversario

di Redazione ITASportPress
Bruno Fernandes

Succede anche questo ad un assist-man come Bruno Fernandes. Servire un pallone delizioso ad un compagno e non vedere la conclusione dell’azione. Nella sfida giocata nelle scorse ore dal Manchester United contro il Brighton, il portoghese è stato vittima di un brutto intervento da parte del rivale Veltman negli istanti in cui “regalava” un pallone perfetto a Rashford per andare a pareggiare il risultato. Per fortuna, sua e dei Red Devils, però, quel fallo ha visto la regola del vantaggio e appunto la rete dell’attaccante. Un gol che, però, il fantasista non ha visto perché si rotolava a terra dal dolore.

Il racconto di Bruno Fernandes

Bruno Fernandes
Bruno Fernandes (getty images)

Intervenuto ai microfoni di MUTV, Bruno Fernandes ha raccontato gli attimi di quell’azione conclusa col suo assist e la rete di Rashford. Un finale che il portoghese non ha potuto gustare al 100%: “Il gol di Rashford? Sono contento per lui, ma io non l’ho visto“, ha commentato il numero 18 del Manchester United. “Come mai? Beh, non l’ho visto perché qualcuno mi ha quasi rotto la caviglia!“, ha spiegato facendo riferimento al brutto fallo subito dal rivale al momento di fornire l’assistenza al compagno. “In ogni caso sono sempre felice quando i compagni segnano e Marcus se lo merita. Abbiamo recuperato una bella palla e sono riuscito a passarla. Non importa chi fa gol, quello che conta è che la palla entri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy