Burnley, il curioso ritiro di Walters: “Il mio tallone d’Achille è stato letteralmente…il mio tallone d’Achille”

Burnley, il curioso ritiro di Walters: “Il mio tallone d’Achille è stato letteralmente…il mio tallone d’Achille”

Il giocatore irlandese dice addio anche alla Nazionale

di Redazione ITASportPress

Jonathan Walters si ritira. Il nazionale irlandese, classe ’83 ha detto addio al mondo del pallone, almeno quello giocato. L’attuale giocatore del Burnley, ha infatti annunciato l’addio al calcio a causa dei persistenti problemi fisici, precisamente al tendine d’Achille. Un infortunio molto particolare e delicato, sul quale lo stesso attaccante ha voluto, in qualche modo, scherzare sul proprio profilo ufficiale Twitter.

RITIRO – “Non è uno scherzo. Il mio tallone d’Achille è stato letteralmente il mio tallone d’Achille e mi ha messo fuori dai giochi. Per me è finita. Adesso sono ufficialmente un calciatore ritirato. È stato epico. Veni, vidi, vici”. Il riferimento è appunto al delicatissimo tendine della zona finale del piede che lo ha angosciato per anni senza dargli mai tregua. Nella sua carriera Walters ha giocato anche con le maglie dell’Hull City e dello Stoke City oltre a quella della propria Nazionale con cui ha totalizzato 54 presenze e 14 reti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy