Carragher e il morso di Suarez a Ivanovic: “Negli spogliatoi aveva negato tutto…”

Carragher e il morso di Suarez a Ivanovic: “Negli spogliatoi aveva negato tutto…”

“Credo che quel gesto abbia compromesso seriamente la stagione del Liverpool”

di Redazione ITASportPress

Sono passati ormai diversi anni, ma tra gli episodi più discussi della storia della Premier League, c’è sicuramente il famoso morso di Luis Suarez a Branislav Ivanović. I due, all’epoca rispettivamente con le maglie di Liverpool e Chelsea, ebbero uno ‘scambio di contatti molto accesi’ nel corso della stagione 2012-2013, e durante la sfida tra le due potenze inglesi, il centravanti, ora al Barcellona, fu protagonista di quel gesto assolutamente da condannare.

Un morso, che costò diverse giornate di squalifica all’uruguaiano e che ancora oggi, l’ex calciatore e leggenda del Liverpool Jamie Carragher ricorda come fosse avvenuto ieri. Parlando ai microfoni di Sky Sports, l’inglese ha ammesso: “Andando negli spogliatoi, Luis (Suarez ndr) inizialmente negò di aver morso Ivanovic“. E poi ha proseguito: “Probabilmente sperava che quel momento non fosse stato visto dalle telecamere. Credo che quel gesto abbia compromesso seriamente la stagione del Liverpool e anche quella successiva, perché Suarez è stato squalificato per sette o otto partite. All’inizio dell’annata, infatti, Suarez ha perso quattro o cinque gare. Il Liverpool è andato vicino al titolo e Suarez è stato il suo miglior calciatore…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy