Castagne rincara la dose: “Se Gasperini potesse non parlerebbe con nessuno”

L’ex esterno dell’Atalanta ha parlato ancora del rapporto con il suo precedente allenatore.

di Redazione ITASportPress
Castagne

Timothy Castagne quest’estate è passato dall’Atalanta al Leicester per una cifra pari a 25 milioni di euro. Un incasso per niente male per la Dea che saluta uno dei giocatori più continui e preziosi per il gioco di Gian Piero Gasperini.

CASTAGNE PUNGE ANCORA GASPERINI

Castagne
Castagne (twitter Castagne)

Dopo l’addio, l’attuale laterale del Leicester City ha punzecchiato il precedente allenatore reo di non curare troppo i rapporti umani all’interno del gruppo. Castagne aveva affermato di non aver mai avuto un bel rapporto con il suo ex allenatore e ora ha voluto rincarare la dose: “Volevo un tecnico con cui avere una relazione, fosse per Gasperini non parlerebbe con nessuno. Tatticamente ottimo ma dopo la partita mi chiedevo: come sono andato? Cosa ho fatto bene? Mi avrebbe aiutato se mi avesse parlato di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy