Chelsea, Giroud sbotta: “Io riserva? Non lo accetto…”

Chelsea, Giroud sbotta: “Io riserva? Non lo accetto…”

L’attaccante francese sul suo ruolo marginale col club

di Redazione ITASportPress

Ancora protagonista con la maglia della Francia ma riserva in casa Chelsea. Questo il paradosso che sta vivendo l’attaccante francese Olivier Giroud. Anche di recente il curioso siparietto tra il ct dei galletti e l’allenatore blues a proposito dello scarso utilizzo nel club del bomber, adesso, come riporta il Sun, anche le parole del protagonista.

Il classe 1986, come riporta il tabloid inglese che cita Le Pelerin, ha detto la sua sul tema ammettendo il proprio malcontento per una situazione piuttosto strana.

NON CI STA – Autore del gol vittoria nell’ultima sfida della propria Nazionale, Giroud ha detto: “La mia situazione al Chelsea? Non la accetto. Assolutamente. Allo stesso tempo, però, non voglio creare problemi. Sono sempre stato molto rispettoso verso tutti. Non sono d’accordo con il mister (Lampard), ma rispetto le sue decisioni. Dentro di me, però, non posso accettare questa situazione. So quanto valgo e quanto posso essere importante sul terreno di gioco. L’anno scorso, quando pensavo di meritare di giocare ho chiesto spiegazioni al mister. Ho avuto diversi rivali nel mio ruolo. Da Morata a Higuain, ma alla fine ho vinto io. Ho vinto la Coppa d’Inghilterra nel 2018 e l’Europa League nel 2019. Anche in questa stagione inizio in salita, ma non mi arrendo. Non mi sono mai preoccupato delle avversità e non lo farò neppure questa volta”, ha concluso il francese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy