Chelsea, Hudson-Odoi furioso con Sarri e intanto Solskjaer…

Chelsea, Hudson-Odoi furioso con Sarri e intanto Solskjaer…

Curiosa possibile trama di mercato in casa Blues

di Redazione ITASportPress

Non un momento facile in casa Chelsea dove i risultati non sono dalla parte dell’allenatore. Maurizio Sarri è, infatti, sulla graticola e a pesare sul futuro del tecnico non sono solo le prestazioni sul campo, ma anche l’umore e lo stato d’animo di alcuni giocatori.

Se i botta e risposta con Hazard sembrano momentanemente superati, dall’Inghilterra riportano come esista un altro vero caso nello spogliatoio. Il Sun, infatti, documenta il malumore del giovane talento Callum Hudson-Odoi che sarebbe furioso proprio con il tecnico toscano.

INTRIGO – Come si legge dal tabloid britannico, il 18enne inglese dopo un periodo da assoluto protagonista in campo nel mese di gennaio, è tornato ad accomodarsi in panchina. Gli inglesi vedono nella decisione di Sarri una tattica: il giocatore, infatti, era al centro di un’accesa trattativa di mercato con Bayern Monaco che, dopo una serie di offerte, non aveva accontentato le richieste dei Blues. Sarà una coincidenza, oppure no, ma l’impiego di Hudson-Odoi è calato drasticamente: tra dicembre e gennaio il classe 2000 ha giocato 331 minuti, quasi sempre in campo. Ma dopo la chiusura del mercato invernale, il suo utilizzo è arrivato a soli 19 minuti.

Come scrive il Sun, il malumore del giocatore è facilemente visibile anche dal suo stesso atteggiamento durante l’ultima partita di FA Cup persa dal Chelsea contro il Manchester United. Uno sguardo decisamente scontento e al limite dell’arrabbiato. Ma non solo. E’ proprio a seguito di quella gara che il tabloid britannico mette la pulce nell’orecchio in casa Blues. Non è passato inosservato il gesto dell’allenatore dei Red Devils Ole Gunnar Solskjaer che si è diretto verso Hudson-Odoi per stringergli la mano e dirgli qualcosa.

Nuovo indizio di mercato? Chissà, intanto anche questa situazione si somma ai tanti problemi di Sarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy