Chelsea, Kanté ammette: “Momento difficile, ma non siamo Hazard-dipendenti…”

Chelsea, Kanté ammette: “Momento difficile, ma non siamo Hazard-dipendenti…”

Il centrocampista dopo il deludente 0-0 in campionato

di Redazione ITASportPress

Altro passo falso in casa Chelsea. Lo 0-0 casalingo contro il Southampton allontana ancora i londinesi dalle prime posizioni di classifica. La squadra allenata da Sarri non sfonda allo Stamford Bridge e dagli spalti, e soprattutto dalla stampa, arrivano anche le critiche. Il fantastico gioco dei Blues si è impantanato e nonostante qualche ricriminazione sul gol annullato a Morata nel finale, e un presunto fallo su Alonso non fischiato in area di rigore, la squadra del tecnico toscano non riesce ad andare oltre il pari. A parlare del momento poco felice, al primo match del nuovo anno, è stato N’Golo Kanté, centrocampista Blues, che subito dopo la gara, ha commentato in zona mista, le difficoltà del Chelsea in queste ultime settimane.

PROBLEMI – Non brilla Hazard e il Blues non vincono. Ma attenzione a definire gli uomini di Sarri belga-dipendenti. Il campione del mondo con la Francia Kanté sfata subito questo punto. : “Chelsea dipendente da Hazard? Non direi. Eden è un giocatore fantastico, sta giocando una grandissima stagione e può fare la differenza in qualsiasi momento, ma dobbiamo contare su tutti”. E poi, l’ammissione: “. È un momento difficile, ma dobbiamo reagire. Siamo un po’ sfortunati, ci manca il tempismo giusto ma sono sicuro che reagiremo a partire dalla prossima partita”.

In classifica il Chelsea resta al quarto posto, ma l’Arsenal, ora è a meno 3 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy