Chelsea, Kepa si pente: “Il cambio in Carabao Cup? Ho imparato la lezione e…”

Chelsea, Kepa si pente: “Il cambio in Carabao Cup? Ho imparato la lezione e…”

“Ho accettato quanto detto da Sarri alla società”

di Redazione ITASportPress
Kepa

Ha fatto tanto clamore il caso che ha coinvolto, durante la sfida di Carabao Cup di questa stagione del Chelsea contro il Manchester City, il portiere spagnolo dei Blues Kepa Arrizabalaga.

Il classe ’94 aveva rifiutato il cambio che il tecnico Maurizio Sarri era intenzionato ad effettuare. Sembrava essere stata una scelta dura del portiere, quella di non uscire dal campo, ma nei giorni seguenti si è tutto limitato ad un’incomprensione.

A tornare sull’argomento è stato lo stesso giovane estremo difensore. Intervistato dal Daily Mail, Kepa ha parlato di quanto avvenuto a febbraio.

HO IMPARATO – Il portiere ha spiegato ancora una volta: “L’unica cosa che volevo fare era spiegare a tutti che non ero infortunato. Ero ok e non stavo pensando ai calci di rigore”. Ma poi racconta: “La prima volta che ho rivisto le immagini ho capito. Ho realizzato quanto è accaduto e ho visto tutto da un’altra prospettiva. Ho imparato la lezione e la prossima volta che mi verrà ordinato il cambio, ci sarà”.

SARRI – In seguito al mancato rispetto della volontà del tecnico, Kepa è stato multato. E sul rapporto con allenatore e società, il portiere ha detto: “Ho accettato quanto detto dal mister alla squadra e alla società nei miei confronti. Ho accettato di fare da secondo a Willy (Caballero ndr) e l’ho supportato. Per me è stato un momento difficile, ma ho imparato. Noi tutti sbagliamo e facciamo errori. Non accadrà ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy