Chelsea, Sarri: “Con Kepa soltanto un’incomprensione”

Chelsea, Sarri: “Con Kepa soltanto un’incomprensione”

Il tecnico dei Blues ha commentato l’episodio con il portiere

di Redazione ITASportPress

Maurizio Sarri ha analizzato il k.o. in finale di Coppa di Lega contro il City ai microfoni di Sky Sports, in particolare soffermandosi sull’episodio che ha fatto il giro della rete in cui il portiere Kepa si è rifiutato di uscire dal campo prima dei calcio di rigore: “Con Kepa c’è stata un’incomprensione, pensavo avesse un problema e volevo cambiare. Ho realizzato cosa avesse davvero quando i sanitari sono arrivati in panchina, pensavo avesse i crampi e che dunque non potesse affrontare i rigori, ma non era così. Mi sono allontanato per qualche istante perché avevo bisogno di calma. Non ci saranno provvedimenti disciplinari, dovrò chiarire con lui”. Il tecnico ha poi parlato del momento negativo della sua stagione, in cui si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile esonero: “La mia posizione? Devo rispondere come prima della gara, dovete chiudere al club. I ragazzi hanno giocato come avevo loro chiesto, nelle ultime tre partite siamo migliorati molto. Abbiamo concesso pochissimo a una squadra come il City, sono orgoglioso della squadra. Abbiamo fatto un’ottima prova contro la squadra migliore d’Europa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy