Chelsea, Sarri: “La stagione può diventare fantastica. Futuro? Mi piacerebbe restare, ma…”

Chelsea, Sarri: “La stagione può diventare fantastica. Futuro? Mi piacerebbe restare, ma…”

I dubbi del tecnico dei Blues sul proprio destino in Inghilterra

di Redazione ITASportPress

Una stagione vissuta tra alti e bassi. Prima lodato, poi aspramente criticato anche dai suoi stessi tifosi. La prima annata in Premier League di Maurizio Sarri è stata davvero difficile, ma alla fine i risultati parlando per lui: terzo posto in campionato, finale, anche se persa, di Carabao Cup, e soprattutto la possibilità di vincere l’Europa League nella gara di Baku contro l’Arsenal.

BILANCIO – Alla fine, una stagione decisamente positiva, come lo stesso tecnico ha dichiarato al Daily Mail in seguito all’ultima gara giocata in campionato contro il Leicester (o-0 finale): “La stagione è stata molto difficile per noi, ma credo che alla fine possiamo essere soddisfatti. Dopo i tre mesi di difficoltà ne siamo usciti bene e abbiamo reagito. Siamo terzi in classifica e abbiamo raggiunto l’obiettivo iniziale della Champions League che la società ci aveva chiesto. Abbiamo giocato la finale di Carabao Cup e prima di quella sfida abbiamo affrontato Liverpool e Tottenham, le due finaliste della Champions”.

MA … – Nonostante il bilancio sembri positivo, il futuro di Sarri resta ancora un pò in bilico: “Se resto? A me farebbe molto piacere rimanere al Chelsea, e penso di sì, ma non ne ho la certezza. Ho detto anche in precedenza che mi piace la Premier League, mi piace l’atmosfera che si respira in tutti gli stadi inglesi”.

STAGIONE – Ma prima di pensare al futuro, c’è da giocare una finale di Europa League che potrebbe dare un senso, decisamente, più che positivo, all’annata: “Adesso dobbiamo giocare ancora una partita. Una gara molto importante. Se fino ad oggi la stagione è stata positiva, credo che la finale di Baku potrebbe renderla davvero fantastica!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy