Chelsea, Sarri scarica Morata: caccia all’attaccante, tutti i nomi

Chelsea, Sarri scarica Morata: caccia all’attaccante, tutti i nomi

Il tecnico dei Blues ha deciso di scaricare l’attaccante spagnolo e nelle prossime sessioni di mercato cercherà un grande nome per rinforzare il reparto avanzato

di Redazione ITASportPress

Il Chelsea ha stupito tutti in questa prima parte della stagione visto che, nonostante il cambio di allenatore con l’arrivo di Sarri al posto di Conte, e il conseguente cambio di filosofia di gioco, i Blues sono ora in testa alla classifica in Premier League con 20 punti, alla pari con Manchester City e Liverpool. Anche in Europa League gli inglesi sono primi nel girone avendo vinto le prime due partite contro Paok Salonicco e Vidi. Questo, però, sembra non essere abbastanza per soddisfare a pieno l’ex allenatore del Napoli, che vuole rinforzare ulteriormente la rosa a sua disposizione.

MORATA SCARICATO – Stando a quanto riportato dal Sun, il primo reparto che Sarri vuole rinforzare è l’attacco. Il tecnico toscano, infatti, avrebbe deciso di scaricare Alvaro Morata, attaccante spagnolo non ritenuto idoneo a ricoprire il ruolo di centravanti di una squadra che deve puntare a vincere tutte le competizioni a cui partecipa. Con questa bocciatura non è escluso che l’ex giocatore di Juventus e Real Madrid possa cambiare aria, ma tutto dipenderà da quando e come il Chelsea si muoverà sul mercato. Se il club riuscirà a trovare un rinforzo top già a gennaio, a quel punto probabilmente Morata chiederà la cessione. Altrimenti ogni discorso sarà rinviato alla prossima estate.

TUTTI I NOMI SUL TAVOLO – Quale attaccante, però, potrebbe soddisfare Maurizio Sarri? L’estate scorsa è stato fatto un tentativo per Gonzalo Higuain, ma proprio il centravanti argentino ha ammesso solo l”ex allenatore del Napoli lo voleva fortemente a Londra e per questo ha deciso di accettare il trasferimento al Milan. Il primo nome sulla lista di Abramovich, dunque, potrebbe essere a questo punto Mauro Icardi, che piace da sempre a Sarri, che l’avrebbe vooluto all’ombra del Vesuvio proprio per sostituire il Pipita, quando questi è stato ceduto alla Juventus. Al momento c’è una clausola rescissoria da 110 milioni di euro valida solo per l’estero ma il rinnovo, che sembra imminente, potrebbe portarla a 150 milioni.
Il secondo nome nel mirino, invece, potrebbe essere quello di Rodrigo, attaccante spagnolo del Valencia che si è messo in mostra nelle ultime due stagioni e con la maglia della propria Nazionale. Occhio anche alla posizione di Karim Benzema, che non sembra più rientrare nei piani del Real Madrid, che sta cercando un centravanti a sua volta per le prossime sessioni di mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy