Chelsea, Werner e… i duri e possenti difensori della Premier League: “Sono tutti dei giganti e molto forti fisicamente…”

L’attaccante ha attraversato un momento di appannamento con la maglia blues

di Redazione ITASportPress
Werner

Timo Werner torna a parlare del suo impatto con la Premier League ed in generale col calcio inglese. L’attaccante del Chelsea ha attraversato un momento piuttosto complicato con una lunga astitenza da gol. I suoi numeri non sono paragonabili con quelli mostrati in Bundesliga e una motivazione c’è…

Werner e l’impatto col calcio inglese

Werner (getty images)

Lo aveva già detto in passato e lo ha ribadito anche adesso ai microfoni di Kicker. Il calcio inglese è decisamente più duro di quello a cui era abituato: “All’inizio pensavo di poter continuare a fare bene come stavo facendo, ma poi mi son reso conto che il calcio era davvero molto diverso”, ha commentato Werner. “Qui sono tutti più fisici, alti e potenti. Anche i difensori. Sono tutti 1.90 metri, forti e veloci. Il gioco è molto duro.È impressionante l’intensità che si ha in Premier League”.

Sull’astinenza da gol: “Beh, non fa piacere. Mi sono accorto che appena ho smesso di segnare nessuno mi considerava più un attaccante forte. Ho dovuto mettere da parte ogni pressione, lasciarla andare e continuare a lavorare”. Sul clima in squadra dopo l’arrivo di Tuchel: “Anche se lavoro molto sul mio inglese, non sono sempre riuscito a esprimermi nel modo in cui volevo e dovevo stare attento a non essere frainteso. In tal senso col suo arrivo mi sono sentito un po’ più a casa…”.

Chelsea Tuchel
Chelsea Tuchel, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy