ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Conte, minaccia ai giocatori del Tottenham prima della gara col Leeds: il retroscena

Tottenham Conte (getty images)

Metodi duri verso i calciatori da parte del mister italiano

Redazione ITASportPress

Alti e bassi dal suo arrivo al Tottenham ma i soliti metodi duri, spesso poco apprezzati. Parliamo di Antonio Conte che, stando ad alcune recenti indiscrezioni, dopo la sconfitta subita dal Burnley  in campionato, era pronto a punire i suoi calciatori in caso di mancata vittoria nel match successivo contro il Leeds.

Da quanto si apprende da caughtoffside, il giornalista Alasdair Gold avrebbe rivelato un interessante retroscena di una vera e propria minaccia fatta dal manager italiano alla squadra. Se non avessero battuto la formazione all'epoca ancora guidata da Bielsa, sarebbero rimasti una settimana chiusi in ritiro ai campi di allenamento del club senza poter far ritorno dalle proprie famiglie.

"Se ci pensi, stare lontano dalla tua famiglia non è facile. Più o meno è come dover andare a lavoro e dover rimanere a dormire in ufficio sapendo che la mattina successiva sarai ancora lì. E questo per una settimana. Sono sicuro che è molto bello lavorare al campo e stare lì, ma non poter vedere i tuoi figli, tua moglie ed essere solo a lavoro è pesante", ha detto Gold.

Non è dato sapere se Conte abbia davvero minacciato questo ritiro, certo è che la gara col Leeds è stata poi vinta con un netto 4-0...

 Conte Kane (getty images)
tutte le notizie di