Cori omofobi allo Stamford Bridge: il Chelsea banna a vita tifosi

Cori omofobi allo Stamford Bridge: il Chelsea banna a vita tifosi

Il comunicato ufficiale del club

di Redazione ITASportPress

Nuovo episodio di discriminazione in Premier League avvenuto allo stadio del Chelsea durante la gara di lunedì in campionato tra blues e Manchester United. A denunciarlo è la squadra di casa che nella notte ha diramato un comunicato ufficiale apparso anche sui profili social del club. “Un folto gruppo di tifosi del Manchester United ha intonato canti di tipo omofobo inaccettabili. Ad alcuni di questi è stato impedito l’ingresso allo stadio, mentre altri sono stati espulsi durante la partita. Questo comportamento non sarà mai tollerato dal Chelsea Football Club. A questi tifosi verrà vietato di partecipare anche in futuro alle partite allo Stamford Bridge, e in collaborazione con il Manchester United abbiamo trasmesso le loro generalità alle autorità competenti in modo che possano intraprendere azioni appropriate nei loro confronti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy