Da 3-0 a 3-3, follia Tottenham: contro il West Ham si butta via in 12 minuti

Gli Spurs cestinano tre punti apparentemente già intascati

di Redazione ITASportPress

Da 3-0 a 3-3. Tutto in 12 minuti. Forse i tifosi del Milan possono provare a consolare quelli del Tottenham. Nel 2005 i rossoneri subirono una rimonta simile nella finale di Champions League contro il Liverpool. Gli Spurs non hanno sofferto un passaggio a vuoto in un match così delicato, ma il pari rimediato nel derby contro il West Ham fa davvero male per come si è materializzato. E la classifica ne risente: i punti di distacco dalla vetta restano 5, nonostante il pari dell’Everton nel match contro il Liverpool.

IL MATCH

La sfida sembra già segnata dopo 15 minuti. Son apre l’incontro, seguito dalla doppietta di uno scatenato Kane. L’inglese segna con un bolide dalla distanza e poi incorna di testa il tris che pare mettere in ghiaccio il match. La gara non riserva emozioni fino all’82. Qui Balbuena sblocca il West Ham e riapre l’incontro. Un’autorete di Sanchez mette in gara gli ospiti, prima della beffa al quarto minuto di recupero con il gol di Lanzini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy