Dall’Inghilterra, caso Ozil: out nel primo successo dell’Arsenal, ma Emery nega tutto

Dall’Inghilterra, caso Ozil: out nel primo successo dell’Arsenal, ma Emery nega tutto

Il trequartista tedesco non ha preso parte alla prima vittoria stagionale dei Gunners

di Redazione ITASportPress

Arriva la prima vittoria in Premier League per l’Arsenal di Unai Emery, ma i Gunners non possono esultare a pieno. Il 3-1 rifilato al West Ham non basta agli inglesi per sorridere, perché a tenere banco è ancora una volta Mesut Ozil. Dopo le varie polemiche con la propria Nazionale, e le ancor più vecchie vicende legate al suo utilizzo nella passata stagione, anche in questa nuova annata sorgono i dubbi sulle reali condizioni fisiche e mentali del giocatore. Il nuovo tecnico Emery, infatti, non ha un feeling esagerato col giocatore e nonostante lo abbia schierato nelle prime due uscite di campionato, ha ancora dubbi sul reale apporto che il tedesco possa dare alla squadra. Nel match vinto dall’Arsenal, Ozil non è apparso neppure in panchina e dall’Inghilterra hanno provato a spiegare la complicata situazione.

ENIGMA –  Come riporta l’edizione domenicale del Daily Mail, l’assenza del tedesco nel primo successo dei Gunners in campionato lascia diversi dubbi. Il giocatore si sarebbe presentato venerdì agli allenamenti lamentando una sindrome influenzale ed Emery gli avrebbe detto di presentarsi domenica per la gara solo se fosse stato bene. Il dubbio nasce però da un retroscena che il quotidiano inglese rivela: Ozil avrebbe avuto un confronto prima dell’inizio del match con allenatore e compagni ma questo non è stato sufficiente per vederlo almeno in panchina contro il West Ham. Emery nega ogni tipo di problema, ma sembra sempre più evidente come nell’ambiente Gunners ci sia sempre meno posto per il trequartista tedesco.

DAILY MAIL 26

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy