Di Maria, assist all’odiato United: ha consigliato a Cavani il Manchester

Il Matador ha svelato un retroscena particolare

di Redazione ITASportPress
Di Maria Champions League

C’eravamo tanto detestati. Storpiando leggermente il celebre titolo del film del 1974 “C’eravamo tanto amati”, si può descrivere il rapporto che è intercorso nel tempo tra Angel Di Maria e il Manchester United. L’attaccante argentino aveva scelto i Red Devils nel 2014 dopo la chiusura del suo ciclo con il Real Madrid, terminato con la vittoria della Champions League. In Inghilterra il fuoriclasse sudamericano non è mai riuscito a mostrare il meglio di sé, complice anche un adattamento piuttosto turbolento. La moglie, infatti, non aveva esitato a definire Manchester un “orrendo buco” e il cibo britannico come disgustoso.

Di Maria
Di Maria (getty images9

ASSIST

Tuttavia, proprio Di Maria ha dato un aiuto importante al suo ex club nella trattativa per Edinson Cavani. Come riportato dal Daily Mail, infatti, il Matador era indeciso se accettare o meno la corte dei Red Devils e l’argentino gli ha consigliato di trasferirsi in Inghilterra. Un assist alla società meno amata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy