Emery punge Ozil e avvisa Arteta: “Giocatore imprevedibile. Una gara è decisivo, quella dopo…”

Emery punge Ozil e avvisa Arteta: “Giocatore imprevedibile. Una gara è decisivo, quella dopo…”

“La Premier League esige molto dal punto di vista fisico e Mesut…”

di Redazione ITASportPress

Ha lasciato l’Arsenal nel corso di questa stagione, ma Unai Emery torna a parlare delle vicende Gunners ai microfoni di Marca. L’allenatore spagnolo ha parlato in modo particolare di un giocatore, Mesut Ozil e ha dato qualche consiglio al nuovo mister Mikel Arteta.

DISCONTINUO – “Ozil? È un ottimo giocatore, è chiaro. Ma le esigenze fisiche in Premier League sono alte. Le sue esibizioni sono imprevedibili. Al momento Ozil è un po’ al di sotto dei migliori giocatori”, ha spiegato Emery che poi ha precisato lanciando una piccola stoccata al giocatore: “A volte l’Arsenal gioca meglio con lui, ma altre volte… beh non fa differenza. Mikel (Arteta ndr) ha molta esperienza come calciatore e ha lavorato al fianco di Guardiola che è un allenatore di alto livello. Sta giocando un 4-2-3-1 come il modulo che usavo io. Ozil è un numero 10 e sta lentamente cercando la sua identità. Sicuramente con la mia partenza, l’atmosfera ostile è diminuita e l’ambiente è più rilassato. I risultati non sono certo dei migliori ma devi dare il giusto tempo di lavorare”.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy