Evra e la squalifica di Suarez: “I tifosi del Liverpool mi minacciarono di morte”

Evra e la squalifica di Suarez: “I tifosi del Liverpool mi minacciarono di morte”

Il match divenne tristemente famoso per gli insulti dell’attaccante uruguaiano

di Redazione ITASportPress

La carriera di Luis Suarez è stata contraddistinta da gol ed eccessi. L’attaccante uruguaiano si è fatto notare anche per alcune follie. Nel 2011, ad esempio, durante il match tra il “suo” Liverpool e il Manchester United rivolse frasi razziste al difensore avversario Patrice Evra. Il terzino francese è tornato con la memoria al fattaccio, rivelando alcuni retroscena dei giorni successivi: “Il club ha ricevuto tantissime lettere di minaccia. Alcuni tifosi del Liverpool mi hanno detto che avrebbero ucciso me e la mia famiglia. Sono stato costretto a muovermi con la sicurezza per due mesi. Non ero impaurito, ma non capivo perché la gente mi odiasse così tanto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy