Ferdinand deluso dallo United: “Mancano rinforzi. Il Chelsea invece…”

Le parole dell’ex Red Devils

di Redazione ITASportPress
Rio Ferdinand

Il mercato si avvicina alla conclusione, ma in casa Manchester United ancora non sono arrivati i rinforzi sperati. I Red Devils hanno migliorato il loro organico, anche se non sembra bastare per competere nuovamente per i piani alti.

Rio Ferdinand
Rio Ferdinand (getty images)

INSODDISFATTO

L’insoddisfazione si percepisce anche dalle parole di Rio Ferdinand. L’ex difensore dei Red Devils commenta la situazione del club inglese a BT Sport: “In che posizione preferirei essere? Preferisco stare da Frank. Ha portato a termine gli affari in anticipo, ha avuto un po ‘di tempo in campo di allenamento e ha portato i giocatori che desiderava. Preferirei essere a quell’estremità dello spettro piuttosto che al Manchester United, dove sei frustrato e non sai da dove ripartire. La cosa più frustrante per i tifosi dello United è che tutti sapevamo quali fossero i loro obiettivi, questo è l’elemento frustrante. Il Covid sta giocando un ruolo nella finanziaria? Il terzino sinistro e l’ala destra mancano ancora, ma la stagione inizia e non sono stati inseriti. Improvvisamente perdere a Palace a casa accende la negatività. Il club sembrava essere in una curva al rialzo, poi improvvisamente nessun acquisto e sconfitta nella prima partita e cambia davvero il quadro del club. La Champions League sarebbe l’obiettivo per me personalmente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy