Guaita cuore d’oro: regala i guanti a una bambina vittima di bullismo

Guaita cuore d’oro: regala i guanti a una bambina vittima di bullismo

Il portiere del Crystal Palace ha contattato i genitori della ragazza via Twitter

di Redazione ITASportPress

Vicente Guaita è esperto in prodezze. Il portiere spagnolo ne realizza tante difendendo i pali della porta del Crystal Palace. Tuttavia l’estremo difensore ha realizzato probabilmente l’intervento più bello lontano dal terreno di gioco. Sui social, un tifoso del club inglese si è sfogato raccontando l’episodio capitato alla figlia: “Mi sento distrutto. Mia figlia è andata a scuola con il kit del Crystal Palace per lo Sport Relief e gli altri bambini l’hanno trattata male. Ora è tornata a casa e mi ha detto: ‘Papà, non voglio essere una tifosa del Palace. Tutti sono schifati da me'”. Lo sfogo è stato letto da Guaita che ha deciso di consolare la famiglia: “Ciao Elliott, mi piacerebbe vedere te e tua figlia al prossimo incontro a Selhurst Park. Ti darò i guanti per lei. Voglio che tua figlia faccia parte della nostra famiglia Palace. Chi ama il Crystal Palace si prenderà cura di tua figlia. Voglio che suoni nella nostra accademia. A presto”. Un invito speciale, che avrà sicuramente fatto piacere anche alla piccola tifosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy