ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

DECISIONE

Guardiola punisce Foden e Grealish: “Sto molto attento ai comportamenti durante le feste”

Guardiola Manchester City (getty images)

Il tecnico ha spiegato l'esclusione dei due dalla sfida col Newcastle facendo riferimento all'attenzione che occorre avere in questo periodo tra Covid e festività natalizie

Redazione ITASportPress

Pep Guardiola non fa sconti ai suoi calciatori, neppure sotto Natale. Ebbene sì perché in tanti si sono accorti di come Phil Foden e Jack Grealish non abbiano preso parte all'ultima gara del Manchester City contro il Newcastle, restando per tutti i 90 minuti seduti in panchina. Una doppia esclusione dovuta ad una "festa" di troppo da parte dei due inglesi che dopo il 7-0 rifilato al Leeds hanno deciso di gioire insieme nonostante le note vicende relative al Covid e il "consiglio" da parte del mister di fare massima attenzione.

PUNIZIONE - "Foden e Grealish in panchina per delle rotazioni? No, non hanno giocato perché altri meritavano di farlo", ha sentenziato Guardiola come ripora Marca. "Soprattutto sotto le festività, i giocatori devono stare molto attenti e anche io devo esserlo sia in relazione al loro comportamento sul terreno di gioco sia quello fuori. Se il comportamento fuori dal campo non è appropriato, i giocatori resteranno fuori. Vacanze? Bisogna essere concentrati, sia per quello che accade in generale sia per quel che concerne il Natale. Serve solo concentrazione, dentro e fuori".

 Guardiola (getty images)
tutte le notizie di