Guardiola vota una Premier League ‘ristretta’: “Campionato di qualità con meno squadre”

Il manager del Manchester City favorevole ad una riduzione del numero dei club nel massimo campionato inglese

di Redazione ITASportPress
Guardiola

Interessante intervista concessa dall’allenatore del Manchester City Pep Guardiola al Times. Il manager catalano dei Citizens si è soffermato in modo particolare sulla qualità del massimo campionato inglese suggerendo un modo per migliorare il livello della Premier League.

Guardiola: “Campionato con meno squadre sarebbe migliore”

Guardiola
Guardiola (getty images)

“Ho la sensazione che non si possa perdere il significato di giocare un bel campionato. O una coppa, una FA Cup”, ha detto Guardiola. “Secondo me occorrerebbe rafforzare i campionati europei. Con meno squadre si avrebbe un campionato migliore. Sia che si parli delle serie minori sia il primo torneo, ovvero la Premier League. Qualità piuttosto che quantità”, ha spiegato il tecnico.

E ancora: “Dobbiamo avere una grande Premier League… e per questo dobbiamo ridurre il numero di squadre. Ma allo stesso tempo non si può uccidere le divisioni più piccole o la Premier League stessa. Non è una questione di profitti, ma piuttosto dell’importanza sentimentale di ogni campionato per ogni Paese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy