ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

A RISCHIO

Il Chelsea a rischio esclusione dalla Premier League: cosa succede

Il club, in caso di mancata cessione da parte di Abramovich, rischia gravi conseguenze

Redazione ITASportPress

Il Chelsea è a rischio esclusione dalla prossima edizione di Premier League. La situazione legata alla cessione del club da parte del patron Roman Abramovich rischia di compromettere il futuro della società che potrebbe, a questo punto, trovarsi anche fuori dal massimo campionato inglese.

Il club londinese è alla ricerca di un nuovo proprietario a seguito delle note vicende della guerra in Ucraina che hanno portato appunto Abramovich a dover lasciare la guida della squadra di calcio  per la vicinanza al presidente russo Vladimir Putin.

Sebbene inizialmente sembrava non dovessero esserci problematiche sull'aspetto cessione, con almeno tre o quattro possibili acquirenti, le cose sarebbero cambiate. Come riportato dal Daily Mail, infatti, nelle intenzioni di Abramovich ci sarebbe la volontà di cambiare le carte in tavola sulle modalità di cessione, includendovi il pagamento del debito dalla società che controlla il club.

Proprio questa situazione starebbe rallentando la cessione del club. Il Chelsea dovrà essere obbligatoriamente acquistato e rilevato da un nuovo proprietario entro e non oltre il 31 maggio 2022, termine ultimo concesso sia dalla Premier League che dall’UEFA.

Nel caso in cui questo non avvenisse, la società di Londra rischierebbe seriamente l’estromissione sia dal prossimo campionato inglese che dalla Champions League.

tutte le notizie di