Ince, frecciata al Manchester United: “Nessuno ha paura di affrontarli…”

“Penso che comunque riuscirà ad arrivare nelle prime sei”

di Redazione ITASportPress
Ince

Non le manda certo a dire Paul Ince al suo ex club, il Manchester United. La società inglese non sta attraversando un bel momento, specie in Premier League, e l’ex leggenda Red Devils, ai microfoni di Ladbrokes, come riporta anche Metro, punge e attacca dirigenza e squadra.

Ince: “Nessuno ha più paura del Manchester United”

Manchester United, getty

“La squadra è stata instabile per molto tempo, lo è sempre stata da ben prima dell’arrivo di Solskjaer”, ha detto Ince. “Quando è arrivato Ole (Solkjaer ndr), le cose sono andate meglio. La squadra ha avuto una grande crescita e una bella striscia positiva. In questo modo Ole ha mantenuto il suo lavoro da mister ed è stato confermato. Era difficile non fare così e c’è stata molta pressione anche da parte dei tifosi. Però credo che la dirigenza sia un po’ andata nel panico proprio per questa spinta da parte dei fan. Forse bisognava attendere la fine della stagione per vedere come andavano veramente le cose. Certo, poi è riuscito a far arrivare la squadra al terzo posto però…”.

E le critiche non finiscono qui da parte di Ince: “Forse si poteva trovare qualcuno di più adatto. Ripeto, ha raggunto un risultato meraviglioso ma il Manchester United di adesso, rispetto a quello nel quale giocavo io. Beh, nessuno ha più paura di giocarci contro. C’erano molte squadre che già prima della sfida avevano perso solo perché ci temevano. In casa e fuori. Adesso non è più così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy