Insulti razzisti a Sterling: Chelsea vieta a proprio tifoso di entrare per sempre allo stadio

Insulti razzisti a Sterling: Chelsea vieta a proprio tifoso di entrare per sempre allo stadio

Un provvedimento drastico ma condivisibile del club londinese

di Redazione ITASportPress
Sterling

Il Chelsea ha imposto un divieto a vita dal proprio stadio, ad un tifoso dopo gli insulti razzisti rivolti all’attaccante del Manchester City Raheem Stirling . I fatti: la scorsa stagione, quando la squadra di Sarri ha affrontato quella di Guardiola, Sterling è stato insultato a lungo e il club dopo aver esaminato i video con l’ausilio di esperti, ha chiuso la questione con un provvedimento storico: il tifoso per tutta la vita non entrerà allo Stamford Bridge.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy