Klopp e la vittoria della Premier League: “Sensazione mai provata prima. Non riuscivo a smettere di piangere”

Klopp e la vittoria della Premier League: “Sensazione mai provata prima. Non riuscivo a smettere di piangere”

L’allenatore del Liverpool e i momenti del trionfo nel campionato inglese

di Redazione ITASportPress
Klopp

Un momento che difficilmente a Liverpool dimenticheranno: la vittoria della Premier League, trent’anni dopo l’ultima volta. Protagonista assoluti Mané, Firmino, Salah e tutta la squadra Reds, ma soprattutto il tecnico tedesco Jurgen Klopp. Ed è proprio l’allenatore che, attraverso il sito ufficiale e il documentario dedicato all’impresa della società inglese, ha raccontato i momenti immediatamente precedenti e successivi alla vittoria del titolo.

Klopp: “Non capivo nulla. Non riuscivo a smettere di piangere”

Klopp
Klopp (getty images)

“Ho contato i minuti ed è stato semplicemente incredibile. Uno dei migliori momenti calcistici della mia vita che ho vissuto senza essere allo stadio”, ha detto Klopp spiegando quella giornata passata davanti alla tv con i giocatori mentre assistevano alla partita tra Chelsea e Manchester City che avrebbe poi consegnato il titolo al Liverpool. “Potevo vedere la faccia di ogni giocatore. Eravamo così tesi, è stato un momento speciale. Non puoi immaginare come ti sentirai in quel momento prima che davvero accada. Era pura gioia. Grande sollievo e poi ho pianto, tanto. Pochi secondi prima della fine della partita ho chiamato a casa per parlare con mia moglie, volevo parlarle, ma non potevo perché stavo piangendo. Non sapevo perché, ma stava succedendo Non capivo cosa stesse succedendo. Era una situazione mai provata prima nella mia vita. Semplicemente non riuscivo a smettere di piangere“.

INCIDENTE PICCANTE PER LA SPORTIVA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy